AKK Bor: na Stadionu 1. maja uspel Basket PopKamp 2021

TRST – Na stadionu 1. maja v Trstu se je, od ponedeljka, 14. do sobote, 19. junija 2021, odvijal košarkarski popoldanski kamp. Kampa se je udeležilo 32 otrok, ki so bili rezdeljeni v tri skupine: mlajši, srednji in veliki. Mladi kosarkarji so od 14.30 do 15.30 imeli fizične priprave, od 15.30 do 16.30 so imeli trening, do 17.00 pa so imeli tekmo met na koš. Sledila je malica. Kasneje so nadaljevali s treningi in tekmami do 19.30.
Vsak trener je imel svoj element igre (podaje, met na koš, obramba in vodenje) in je krožil po skupinah.
Trenerji Pop Kampa so bili: Karin Malalan, ki je bila tudi vodja kampa, Riccardo in Mauro Simonič in španski trener Tom Abbad.
Trenerjem so pomagale Giulia Radovini, Elisa Sartori in Anja Battilana.
Kamp sta obiskala tudi dva gosta: Ažman in Mitja Nikolić, igralec italijanske A2-lige in nekdanji slovenski raprezentant.
Otroci so mu postavili razna vprašanja in z njim igrali tekmo 5:5.
V soboto je potekala zakljucna prireditev, na kagteri so nagradil najboljšega košarkarja in najboljšo košarkarico in nagrajen je bil tudi najboljsi strelec iz vsake skupine.
Organizator se hvaljuje podjetju Velox in ZSŠDI-ju.

SLOSPORT

Foto Damjan Balbi

16.06.2021 BOR POPKAMP 2021

14.06.2021 PRVI DAN – PRIMO GIORNO BOR POPKAMP 2021

BOR POPKAMP 2021 ( Popoldanski kamp) 14.06.2021 – 19.06.2021

PRIPRAVLJENI

5 x 1000 ADP – AKK BOR 2021

5x1000 ADP - AKK BOR 2021

Na Stadionu 1. maja v Trstu opravili hitre teste mladim Borovim in Bregovim košarkarjem

Tamponi - Brisi 04/02/2021

 

 

Danes so v društvenih prostorih na Stadionu 1. Maja opravili obvezne hitre teste za odkritje morebitne okužbe z virusom Covid-19 mladinske ekipe Bora in Brega U 13 in U 15 . Testi , ki so jih opravili igralci , trenerji in spremljevalci , so bili vsi negativni .

Z redno vadbo , ki bo morala upoštevati navodila protokola košarkarke federecije za izvedbo treningov , bodo pričeli jutri .

Ob pomoči odbornikov sta teste opravila društvena zdravnika Salvi in Štokelj.

Tiskovno sporočilo AKK BOR – Comunicato stampa ADP BOR

AKK Bor je sporazumno s košarkarji člaske ekipe sklenil, po podrobni preučitvi posebnega obdobja, ki ga doživljamo, da se ne bo udeležil letošnjega deželnega prvenstva D lige. Na osnovi sklepa so ugotovitve glede težav, ki jih prinaša ta čas, in tveganj, ki bi jim bili izpostavljeni, na športni in osebni ravni, trenerji, tekmovalci in spremljevalci v primeru sodelovanja v ligi.

Ne glede na protokole košarkarske zveze FIP ocenjujemo, da bodo letošnja prvenstva temeljila, bolj kot na športnem tekmovanju, na sreči oziroma nesreči, če dotični tabor doletijo ali ne okužbe.

Zahvaljujemo se vsekakor našim igralcem in njihovim trenerjem za trud, ki so ga vložili v priprave v upanju, da bi uspešno zastopali barve našega društva. Dokazali so veliko navezanost na klub.

V mejah možnosti bo AKK Bor skušal spet zagnati dejavnost mladinskega pogona upoštevajoč smernice FIP tudi v primeru, da prvenstev v predvidenih starostnih kategorijah ne bi bilo. Želimo pa priti naproti upravičenim željam mladih športnikov in njihovih družin.

Poskrbeli bomo, da bodo v tem občutljivem obdobju prostori športnega središča, ki nas gosti, iz zdravstvenega vidika čim bolj varni.

V upanju, da se zdravstveno stanje čim prej izboljša, si srčno želimo, da se kmalu spet vidimo – igralci, starši, družine, športni delavci in navijači, na Stadionu 1. maja.

Odbor AKK Bor

 

 

L’ADP-AKK Bor, dopo un’attenta esamina del particolare periodo che stiamo vivendo, delle difficoltà organizzative e soprattutto dei grandi rischi a livello sportivo e personale a cui verrebbero sottoposti i propri tecnici, atleti ed accompagnatori, ha deciso – in accordo con i giocatori della prima squadra – di non partecipare al prossimo campionato regionale di serie D.

Campionato che aldilà dei protocolli FIP sarebbe basato non sulla competizione sportiva ma sulla fortuna/sfortuna di incorrere o meno nei contagi.

Ringraziamo comunque i nostri giocatori e i loro allenatori per l’impegno profuso nella preparazione e quindi nella speranza di ben figurare con i colori della nostra società a cui hanno dimostrato grande attaccamento.

Nel limite del possibile l’ADP-AKK Bor cercherà di riprendere l’attività del settore giovanile in base ai protocolli FIP anche qualora i campionati non si svolgessero per queste categorie, venendo così incontro alle legittime richieste dei ragazzi e delle loro famiglie.

Sarà nostra cura, in questo periodo, rendere più sicura dal punto di vista sanitario la struttura che ci ospita.

Nella speranza che la situazione sanitaria migliori auspichiamo di rivederci quanto prima, ragazzi, genitori, famiglie, dirigenti e tifosi al centro sportivo Primo maggio.

Direttivo ADP-AKK Bor

Nota F.I.P. categorie di preminente interesse nazionale. Nuovo aggiornamento della lista

18 Gennaio 2021

Alla luce dell’ultimo DPCM, la Federazione Italiana Pallacanestro comunica di aver inviato al CONI una nuova lista aggiornata delle categorie di preminente interesse nazionale.

Sono stati qualificati in tal modo tutti i Campionati Seniores e tutti i Campionati Giovanili di pallacanestro e di 3X3 di ogni ordine e grado con esclusione del Minibasket, che non può essere qualificato come di preminente interesse nazionale in quanto considerato attività non agonistica e quindi non soggetta a visita di idoneità medico sportiva.

Ufficio Stampa Fip

Possibile ripresa dell’attività sportiva. Una nota della FIP

11 Gennaio 2021

La Federazione Italiana Pallacanestro sta lavorando per consentire a tutti i propri tesserati, dal Minibasket all’attività Senior, di tornare ad allenarsi in palestra adottando tutte le cautele che gli esperti riterranno necessarie.

Lo stato pandemico richiede provvedimenti straordinari. La FIP vuole andare oltre la suddivisione in attività di interesse nazionale e non, che fino a questo momento ha creato situazioni disomogenee e paradossali fra tutti gli enti deputati all’organizzazione sportiva e frustrazione nelle giovani e nei giovani di tutte le discipline.

Occorre concentrare gli sforzi sull’aggiornamento dei protocolli che consentano a tutti la ripresa in sicurezza degli allenamenti a prescindere dallo svolgimento delle rispettive competizioni, verificando con la massima responsabilità quali altri campionati possano effettivamente prendere il via nel prossimo futuro.

Ufficio Stampa Fip

Nota della FIP circa ripresa degli allenamenti attività giovanile e campionati regionali

07 Dicembre 2020

Il Presidente della Federazione Italiana Pallacanestro Giovanni Petrucci, facendo seguito a quanto già espresso dall’ultimo Consiglio federale e condividendo l’auspicio degli organi territoriali espresso attraverso la posizione unanime di tutti i Presidenti dei Comitati Regionali, confida che si possa lavorare al più presto ad un piano, con il contributo propositivo di tutte le componenti del movimento, che preveda la riapertura delle palestre per consentire il ritorno agli allenamenti a partire dal prossimo 16 gennaio, allo scadere della decorrenza dell’ultimo DPCM. Tutto ciò, naturalmente, nel pieno rispetto della tutela della salute di tutti i tesserati e nell’osservanza delle norme governative e dei protocolli sanitari previsti dalla stessa FIP.
Ufficio Stampa Fip