U13 M SERVOLANA – BOR GLOBEX 41:42 (09:10, 13:11, 8:12, 12:09)

Bor Globex : Lobato, Battilana 13 , Todorov , Reggente 8 , Marchione , Roncelli , Clara 5 , Talpo 16 , Stopar , Radovini .

 

Prva in važna zmaga v prvenstvu U 13 Borovih fantov, ki so v telovadnici Alture priredili krepko obrambno predstavo, ki je precej presenetila ekipo Servolane.
Dobro igro smo sicer lahko pričakovali glede na dokaj uspešno predstavo iz prvega dvoboja na domači tekmi, kjer v dveh četrtinah smo igarli na ravni bolj kotiranega nasprotnika. Tokrat pa so se Borovci res prekosili in se niso pustili presenetiti od nasprotnikove igre, saj so v zadnji četrtini vodili celo z osmimi točkami razlike, ki pa so žal v končnici spuhtele, zaradi nekaterih slabih in preuranjenih metov, kar je pripomoglo k izenačenju rezultata. V zadnjih dveh sekundah tekme pa je Niko Battilana metal dva prosta meta, od katerih je enega zadel, kar je zapečatilo rezultat in privedlo do prve, zaslužene zmage.
Naslednje tekme, prav nič lahke, nam bodo morale služiti za utrditev in izboljšanje dosežene igre ter še za povečanje samozavesti.

Importante prima vittoria nel campionato U 13 dei ragazzi del Bor ,che nella palestra di Altura hanno sfoderato una sontuosa prestazione difensiva che ha sorpreso non poco la squadra servolana .Le premesse per una buona prestazione erano presenti ,in quanto memori della buona prestazione fornita nella gara di andata al I° Maggio ,dove per due quarti avevamo giocato alla pari contro i più quotati avversari.Questa volta ” i borovci ” si sono superati e non si sono fatti sorprendere dalle giocate avversarie ,raggiungendo anche nell’ultimo quarto un vantaggio di ben 8 punti , che però si sono dilapidati a causa di alcune leggerezze dovute a tiri affrettati ,che hanno portato in parità il punteggio.A due secondi dalla fine però , ci ha pensato Battilana a concretizzare 1 su 2 il tiro libero che ci ha permesso di portare a casa la prima sudata,ma meritata vittoria.Le prossime partite,non facili,dovranno servirci per migliorare quanto stiamo facendo e non ultimo aumentare l’autostima.

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *