U 14 M BOR – AZZURRA B 47-45 (6-10; 21-18; 35-31)

BOR: Cepar, Bandi 1, Stopar 3, Hollan 2, Vrabec, Talpo, Žerjal 2, Stokelj 6, Terčon 25, Maurel 6

Trener: I.Meden

V torek so mladi borovci gostili vedno neugodno Azzurro. Po prvi izenačeni četrtini, so mladi varovanci trenerja Medena zaigrali bolj zagrizeno v obrambi, kar je gostom povzročalo nemalo težav v napadu. Z lepo skupinsko igro v napadu jim je pa uspelo prehiteti nasprotnika in oditi na odmor v prednosti. V drugem delu tekme so nasprotniki stalno lovili rezultat, a niso proti odlični obrambi domačih  košarkarjev našli orožja. V tem delu so igralci Azzurre skušali dohiteti borovce tudi z bolj grobo igro v obrambi, kar sta mladi in povsem neizkušeni sodnici dopuščali, a so bili ob številnih prostih metih borovci dovolj točni, da so povsem zasluženo premagali Azzurro, osvojili nov par točk in se zavihteli na vrh začasne lestvice.

I ragazzi di Meden hanno incontrato martedì la sempre ostica squadra dell’Azzurra. Dopo un primo quarto equilibrato, è stata la miglior difesa dimostrata da Terčon e compagni a far passare in vantaggio il Bor e chiudere la prima parte della partita davanti. Nella ripresa, i giocatori ospiti hanno tentato in tutte le maniere di rientrare in gioco, ma contro una difesa granitica dimostrata dalla squadra di casa non c’era nulla da fare. Nemmeno una difesa aggressiva quasi al limite del fallo fatta vedere nella seconda parte del gioco dagli avversari e tollerata dalle due giovani e inesperte arbitre è riuscita nel intento. Nonostante una precisione ai tiri liberi non impeccabile  Meden e i suoi ragazzi sono riusciti a vincere meritatamente lo scontro e con i nuovi punti conquistati portarsi al vertice della classifica provvisoria.

 

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *