BOR RADENSKA – VIS SPILIMBERGO 78-58 (17:14) (34:25) (55:38)

BOR RADENSKA : OBLAK nv., BATICH 13 (2/2,4/6,1/3), TOMADIN 4 ( -,2/5,0/1), ŠKERL 0 (- ,0/4,0/1), MOSCHIONI 12 (1/2,1/5,3/7), BASILE 19 (3/4,8/13, -), SOSIČ 9 (3/6,3/3,0/1), ZIDARIČ 8 (2/3,3/3,0/1), DOZ , SCOCCHI (k) 13 (5/8,1/4,2/3) Trener/ allenatore M. ŠVAB, pomožni trener/aiuto allenatore M. GUTTADAURO .

PON: Scocchi (40); skoki/rimbalzi: 38 (29+9), Batich 11 (8+3), Basile 8 (4+4).

Bor Radenska je z odličnim ekipnim nastopom prepričljivo premagal eno boljših ekip v ligi, sicer tokrat nerazpoloženi Spilimbergo. Toda gostitelji so igrali z veliko intenzivnostjo, skozi vso tekmo so bili v obrambi zelo pazljivi, tako da so bili gostje na Prvem maju pred res težko nalogo. Že v prvem polčasu je bila predstava zelo spodbudna, v drugem delu pa so jo še nadgradili s hitro igro in povečano učinkovitostjo v napadu. Vsi nosilci so ponudili konkreten doprinos, Batich je 13 točkam dodal 11 skokov, Basile pa je imel ob 19 točkah 8 odbitih žog. V končnici je navdihnjenim Švabovim fantom uspelo celo spreobrniti razliko v koših, pomembni pa sta predvsem dve točki ob zelo dobrem vtisu, ki so ga fantje zapustili po slabši tekmi proti Dinamu.

Grazie ad una bellissima prova di squadra il Bor Radenska supera con autorità Spilimbergo, una delle squadre più forti del campionato, pur sottotono nell’occasione. Ad imbrigliare gli ospiti al Primo maggio sono l’intensità dei padroni di casa e l’attenzione in difesa per tutto l’arco della gara. Buona la prestazione del Bor già nel primo tempo, poi nella ripresa aumentando il ritmo anche in attacco cresce pure la vena realizzativa. Contributo ancora una volta concreto da parte di tutti i giocatori principali, con Batich che unisce ai 13 punti anche 11 rimbalzi e Basile che condisce i 19 punti con 8 carambole. Nel finale gli ispirati uomini di coach Švab ribaltano anche la differenza canestri: doppia festa quindi in una serata da ricordare che riconcilia dopo il passo indietro del turno precedente contro la Dinamo.

_DSC6845
« 1 di 37 »

SLIKE/FOTO : F. QUERINUZZI , B.LAKOVIČ

Cordenons – Latisana 94:87; Collinare – Goriziana 87:93; UBC – Romans 85:60;Dinamo GO – Servolana Odlo.-Rinv.; DGM – San Daniele 63:64; Don Bosco – Feletto 82:79; Bor Radenska – Spilimbergo 78:58.

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *