Tiskovno sporočilo AKK BOR – Comunicato stampa ADP AKK Bor

Bor Radenska bo nazadovanju navkljub tudi v novi športni sezoni 2017/2018 igral v deželni C ligi Silver! Nekaj tednov po izpadu po play-outu je uprava AKK Bor vložila prošnjo o repesaži in deželna zveza FIP je sinoči objavila svoje sklepe glede sestave skupin deželnih prvenstev, Bor je naknadno spet vključila med tretjeligaše. Kot znano je odbor že imenoval novega trenerja prve ekipe, to je Marko Švab. Po zaslugi plodnega meddruštvenega sodelovanja v projektu Jadran prihajata na Prvi Maj tudi prvi okrepitvi, povratnik Daniel Batich, ki se je košarkarsko rodil pri Boru in nazadnje igral več let za Jadran v B in C1 ligi, ter Tadjan Škerl, ki je na članski ravni nastopal za Jadran in nato več sezon za Kontovel. Oba lahko pokrivata tako vlogo play-makerja kot branilca. Batich, letnik 1988, 185cm, je odigral pri Boru vsa mladinska prvenstva, debitiral na članski ravni v C1 in C2 ligi ter nato kariero nadaljeval na višji ravni, v B1 in B2 ligi, v Gorici, Tržiču, Canicattiju na Siciliji in kot rečeno pri Jadranu, katerega je bil steber in lani tudi kapetan. Škerl, letnik 1993, 182cm, pa je zrasel v mladinskem pogonu Sokola in Kontovela, okusil C1 ligo pri Jadranu, nato pa vrsto let igral kot nosilec v D ligi za Kontovel.

Tiskovno sporočilo AKK BOR – Trst, 13.7.2017

 

Daniel Batich                                                                  Tadjan Škerl

 

Nonostante la retrocessione il Bor Radenska parteciperà alla serie C regionale Silver nella nuova stagione sportiva 2017/2018! Alcune settimane dopo l’amaro verdetto dei play-out il direttivo dell’ADP AKK Bor aveva inoltrato alla federazione la richiesta di ripescaggio e ieri sera è arrivata la conferma, tramite comunicato del comitato regionale FIP, che la richiesta è stata accolta ed il Bor sarà così tra le 14 al via del massimo campionato regionale. Come noto, la panchina della prima squadra è stata affidata a coach Marko Švab. Nel quadro della proficua collaborazione tra le società della comunità slovena aderenti al progetto Jadran, arrivano con l’ufficialità del ripescaggio anche i primi due rinforzi, i play/guardia Daniel Batich che torna all’ovile dopo diversi anni e Tadjan Škerl. Batich, classe 1988, 185cm, torna quindi al Primo maggio dove ha inizato a giocare a pallacanestro e ha vissuto tutto il periodo delle giovanili per esordire in prima squadra tra C1 e C2. Poi tanta serie B per lui a Gorizia, Monfalcone, Canicattì in Sicilia e Jadran dove nella passata stagione in C Gold è stato anche il capitano. Škerl, classe 1993, arriva invece dal Kontovel dove è stato per più stagioni protagonista in serie D. Tra Kontovel e Sokol anche la sua carriera a livello giovanile prima dell’esordio in C1 in maglia Jadran.

Comunicato stampa ADP AKK Bor – Trieste, 13 luglio 2017

 

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *