PRE VIRTUS FELLETTO – BOR

Bor Radenska bo v sedmem krogu deželne C lige Silver skušal prebiti led v gosteh proti konkurentu za obstanek, novincu Felettu, ki ima na lestvici 4 točke in je v zadnjem krogu doma premagal Don Bosco. Gre za najmlajšo ekipo prvenstva, ki računa predvsem na fizično moč treh senegalskih fantov – dvometrašev. To so krilo Ousmane Diop, letnik 2000, prvo ime postave in doslej najboljši strelec prvenstva (22 točk na tekmo), Diouf in Badu Diop. Režiser ekipe pa je nadarjeni letnik 2001 Visintini. Trener je nekdanji prvoligaški igralec Lorenzo Bettarini.
V Borovem taboru je razveseljiva vest, da se je ta teden vrnil in začel trenirat play-maker Jacopo Marchesan, ki bo na igrišču že v soboto. Pozitivno je tudi, da se vračata Manuel Doz, ki je manjkal tri tekme zaradi poškodbe, in Enrico Albanese. Skratka, trener Mura bo na pomembni tekmi končno računal na širši izbor košarkarjev. Sodnika srečanja, ki bo v soboto ob 19.00 v športni palači v Čedadu, bosta Roiaz iz Milj in Petronio iz Trsta.

Nella settima giornata della serie C regionale Silver il Bor Radenska cercherà di rompere il ghiaccio contro la concorrente per la salvezza Feletto, neopromossa che ha 4 punti in classifica e che nell’ultima uscita ha superato il Don Bosco. Si tratta delle squadra più giovane del torneo, forte soprattutto del talento e dell’atletismo di tre ragazzi senegalesi, tutti sopra i due metri. Si tratta di Ousmane Diop, classe 2000, ala, leader del gruppo e marcatore principe del campionato con una media di 22 punti a partita, Diouf e Badu Diop. Il regista della squadra è il promettente 2001 Visintini. Il coach invece l’ex giocatore di serie A Lorenzo Bettarini.
In casa Bor in settimana abbiamo riabbracciato il play-maker Jacopo Marchesan che è tornato dalla Germania, ha iniziato ad allenarsi e sarà della partita sabato. Buone notizie arrivano anche dai rientri, dopo infortuni, di Manuel Doz, assente tre gare, ed Enrico Albanese. Coach Mura avrà così a disposizione, per una gara molto importante, una rosa finalmente arricchita. Gli arbitri dell’incontro, previsto sabato alle 19.00 al palasport di Cividale, saranno Roiaz di Muggia e Petronio di Trieste.

 

Niko Stokelj

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *