PRE Breg – Bor

Šesti krog deželne C lige Silver in Bor Radenska bo iskal prvi par točk na morda najtežjem igrišču. V slovenskem derbiju se bo v soboto ob 20.30 v Dolini spoprijel z Bregom, ki sodi med glavne favorite za napredovanje in je doslej zbral 6 točk. Gre za pravo armado, ki je odlično pokrita na vseh položajih. Izstopajo play-maker Carra, ki je igral tudi v A ligi, branilci Cigliani, Pigato in Schina, krilo Alberto Grimaldi in center Vecchiet. Razpolagajo pa tudi z vrsto nadarjenih mladih. Naši proti izrazitemu favoritu seveda nimajo kaj izgubiti, v zadnjih dveh domačih nastopih so pokazali lep napredek, ki pa še ni bil dovolj za prvo zmago. Trener Mura še ne ve, če bo tokrat lahko računal na Albaneseja, ki je poškodovan, še dalje pa bo odsoten Doz. Sodnika bosta Pordenončana Meneguzzi in Sellan.

Sesta giornata della serie C regionale Silver ed il Bor Radenska cercherà i primi due punti del proprio campionato sul campo probabilmente più difficile. Sabato alle 20.30 affronta infatti a Dolina nel derby della comunità slovena il Breg, una delle grandi favorite che sinora ha ottenuto 6 punti. Si tratta di una vera corazzata, esperta e ben coperta in tutti i ruoli. Gli uomini di spicco sono il play-maker Carra, ex serie A, le guardie Cigliani, Pigato e Schina, l’ala Alberto Grimaldi ed il pivot Vecchiet. Inoltre contano su un manipolo di giovani molto bravi. I nostri contro un avversario così non hanno nulla da perdere, nelle ultime due uscite casalinghe hanno mostrato decisi passi avanti, ma la prima vittoria ancora non è arrivata. Coach Mura ancora non sa se potrà disporre dell’acciaccato Albanese mentre Doz è ancora ai box. Arbitreranno l’incontro i fischietti pordenonesi Meneguzzi e Sellan.

 

Niko Stokelj

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *